Parliamo dei 5 anni di permanenza???

+3 voti
Premetto che sono d'accordo con tale provvedimento che però avrebbe dovuto diciamo così "punire" chi ha cambiato provincia. Io che sono meridionale, ma inserita nella graduatoria di Pavia da 11 anni, che colpa ne ho? Perchè, ora che finalmente riesco ad entrare di ruolo, non posso tornare dalla mia famiglia? Sacrifici inutili???
quesito posto il 16 Luglio 2011 da gigidili (350 punti)
"Punizione"........!!!!!!!!!che termine esagerato..........!!!!!!!!!!!!

9 Risposte

0 voti
a quanto ho capito se tu sei stata 11 anni nella stessa provincia nn devi aspettare 5 anni perchè la legge comrpenderebbe gli anni pre ruolo
risposta inviata il 16 Luglio 2011 da laura_34 (36,280 punti)
0 voti
La nuova legge???
risposta inviata il 16 Luglio 2011 da gigidili (350 punti)
0 voti
Ma dove avete letto che comprende il pre-ruolo??? Sulla legge c'è scritto 'servizio di ruolo effettivo'. E quindi non vale il pre-ruolo...
risposta inviata il 16 Luglio 2011 da Damaremonteapianura (113,920 punti)
+1 voto
Ma no il preruolo fra poco non varrà nemmeno per la ricostruzione di carriera...
risposta inviata il 16 Luglio 2011 da alessandro.maz (25,670 punti)
0 voti
la legge dice chiaramente che prima di poter chiedere il trasferimento devono passare 5 danni dal primo anno di servizio di ruolo... la richiesta, badiamo bene, che non necessariamente vuol dire riuscire ad avere il trasferimento subito!!!!
risposta inviata il 17 Luglio 2011 da proftweety (29,110 punti)
0 voti
vi volevo fare una domanda (sono ancora inesperta e mi devo iscrivere ora nelle gi), se io dovessi scegliere ora una provincia diversa dalla mia, fra 3 anni non la posso cambiare? devo prima fare 5 anni di servizio?
risposta inviata il 17 Luglio 2011 da ginascala.60 (350 punti)
non c'entrano nulla i 5 anni di servizio di ruolo con le gi, che si riferiscono solo a supplenze. Fra 3 anni potrai cambiare.
grazie per il chiarimento
+1 voto
In effetti concordo con la collega che lavora a Pavia, la verità è che la scuola ci piace così tanto che cerchiamo (accettando anche situazioni assurde, pensate cosa è successo da febbraio a oggi...) di non badare troppo alla macchinosità burocratica su cui poggia il sistema di reclutamento. Io anche ho svolto servizio continuativo per 5 anni in una provincia, addirittura nella stessa scuola! E allora? Quella non si chiama continuità? Ebbene sì... eppure non conterebbe un fico secco per il famoso "obolo" dei 5 anni:-) ditemi voi se questo è il modo di gestire il reclutamento! Ma la cosa che più mi inorridisce è che tutti i vari provvedimenti razzisti promossi dall'attuale governo vengono giustificati in modo ipocrita con motivazioni di natura didattica: la continuità (ma dove??? Magari l'anno dopo perdo il posto causa tagli - che lo stesso governo ha voluto - e non so dove mi sbattono...). Alla collega auguro di poter presto riabbracciare la sua terra, se è questo che desidera, perché dal mio punto di vista di sacrifici ne ha fatti abbastanza.
risposta inviata il 17 Luglio 2011 da moyrarispoli.to (105,060 punti)
0 voti
Ma a Pavia quanti prenderanno il ruolo nella primaria comune?
risposta inviata il 17 Luglio 2011 da iaia.ct (1,680 punti)
0 voti
Mirna non possiamo saperlo visto che la riunione per le immissioni in ruolo sarà martedì! forse la collega è alle prime posizioni e siccome le nomine le faranno (quante non è ancora dato sapere... nonostante il sensazionalismo di questi giorni), magari quest'anno ha pensato: "forse per sbaglio quest'anno ci riesco?":-)
risposta inviata il 17 Luglio 2011 da moyrarispoli.to (105,060 punti)