Come me la rido... quasi quasi chiedo pure io il controllo!

+2 voti
Vi metto un link recentissimo di oggi... dopo aver letto l'articolo mi son fatto grasse risate!!!

http://www.orizzontescuola.it/node/18019

Quasi quasi sarò io che mi son  trasferito ad Alessandria a chiedere tutti i controlli su coloro che sono nella mia graduatoria... magari scopro le tante tresche che si fanno al nord per gonfiare i punteggi e faccio eliminare un po' di gente indegna.... uhauhauhauhauahuah

:D  Troppo bella... e voi che ne pensate? :D
quesito posto il 26 Luglio 2011 da anonimo (3,230 punti)
NELLA GRADUATORIA PROVVISORIA DI PIANOFORTE DELLA PROV. DI TV DI QUEST'ANNO, LA PERSONA CHE HA SORPASSATO TUTTI HA AVUTO 52 PUNTI ARTISTICI INVECE DEI 5,2 CHE GLI SPETTAVANO.
VOI COSA NE PENSATE?
in quale classe di concorso sei?
ahahahah dai dai magari chiedi aiuto alla lega ;-)
Sì. Anch'io la penso come te! I furbetti e le furbette che hanno fatto delle dichiarazioni quanto meno spavalde (tanto fino ad ora nessuno si prendeva la briga di controllare, e se poi i controlli si facevano e venivano fuori le magagne, si attribuivano gli errori al fatto che la compilazione delle domande di inserimento o aggiornamento erano un vero rompicapo) ci sono al sud, come al nord come al centro.
Invito tutti i colleghi che hanno dei seri dubbi sui punteggi di altri docenti a richiedere i controlli dovuti e l'accesso ai fascicoli personali (vi assicuro che se ne scoprono delle belle). Mi raccomando, procedete sempre tramite domande certificate (raccomandate A/R, o fatevi protocollare la vostra richiesta, prendendo il numero di protocollo), perché con i discorsi e le richieste informali non si muove nessuno e non ottenete nulla.
Buona fortuna a tutti gli onesti che in tempi duri come questi si sono visti soffiare il posto di lavoro.

33 Risposte

0 voti
cinque anni fa, a Treviso, fu immessa in ruolo un'insegnante FRIULANA... SENZA ABILITAZIONE!!! L'inghippo venne a galla grazie ad una collega sarda che era stata scavalcata dopo anni di permanenza in quella graduatoria!!!
Nella stessa provincia, i giornali riportano l'episodio di un'insegnante TREVIGIANA che insegnava chimica... SENZA POSSEDERE LA LAUREA!!!
Un controllino non sarebbe male! :D
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da emilia.vitale.71 (1,890 punti)
–2 voti
sssssssi dovrebbero gonfiare i punteggi x mille euro al mese oltre tutto a chilomitri da casa dove qllo che prendi non ti basta x tirare avanti , mi dispiace ma ci avete presi x deficenti noi meridionale se io devo fare cose illegali ne deve valere la pena.
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da precario sfigato (33,110 punti)
+6 voti
non capisco quale sia il vostro problema nel chiedere una verifica del punteggio... se uno ha la coscienza apposto bene vengano no?? IO SPERO vivamente che accertino TUTTI i punteggi
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da laura_34 (36,280 punti)
concordo in pieno, che controllino pure, però deve valere per tutti!!
–3 voti
Eppoi quella...mmm..."meretrice" del presidente della provincia di Cuneo se la prende con noi del sud. Siamo tutti italiani e quindi fatti della stessa pasta. Come si dice?!? Chi è senza peccato scagli la prima pietra...
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da boh (1,590 punti)
Col cavolo che siamo fatti tutti della stessa pasta!
+2 voti
Io no ho problemi se ci sono i controlli non ho nulla da nascondere, non so quelli del nodr forse hanno dei problemi ?
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da precario sfigato (33,110 punti)
+2 voti
quindi non facciamo i controlli??  o cosa?? Ripeto io non mi sento offeso dalla Presidente di Cuneo perchè so con certezza che i miei punti sono reali, così come sono sicuro che ci sono molti falsari..
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da laura_34 (36,280 punti)
+3 voti
Beh, ma un controllo "per legge" non lo farebbe mai nessuno... in troppi verrebbero svergognati!  Oppure magari il licenziamento in tronco con penali per i provveditori che coprono tutte le tresche... sarebbe il massimo...ma talmente bello che qualcuno lo taccerebbe per provvedimento "fascista"!!!
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da anonimo (3,230 punti)
0 voti
colleghi...anch'io me la rido leggendo la notizia! E' la migliore risposta al fango buttato in questi giorni sul sud...che vergogna!  
Al nord ci sono irregolarità come al sud. E sapete che vi dico?? Che ben vengano questi controlli....magari ci possiamo guadagnare qualche posizione più alta in graduatoria!
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da Logan (790 punti)
ma siiii che controllino per benino!!!
Eh si concordo pienamente! è proprio la miglior risposta dopo tutto quello che ci siamo sentiti dire negli ultimi tempi...che vergogna!
Che dire...alla fine spero controllino ben bene la mia graduatoria, magari guadagno qualche posizione in più ke non fa mai male dopo tutti i sacrifici ke facciamo a 1000 km da casa!
perfettamente d'accordo ;-)
–4 voti
a quanto pare i falsari  e disonesti stanno anche al nord!? Chissà chi era che accusava il sud di usufruire di diversi privilegi senza averne il diritto, mentre al nord oltre al carattere distaccato che hanno, sono persone leali. Mah......da nn credere.......quante stupidaggini vengono dette!
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da bisca66 (5,790 punti)
–2 voti
Brava Sicaretta!!!
ma deve esserci uno sbaglio... al NORD sono tutti bravi!
c'è gente MERIDIONALE che ha lavorato lì e che sostiene  a gran voce che lì SOLO quelli del SUD fanno le cose irregolari e disoneste... eh eh!!!
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da puffola (15,630 punti)
questa è gente che rinnega la sua terra, gente ottusa che nn sa che ogni mondo è paese, gente che si permette di parlare perchè ha lavorato due anni al nord e ha capito tutto del comportamento  di queste persone, gente che anche se mangia la polenta......sempre ******* è
se ti riferisci a me cara collega ho lavorato due anni da insegnante ma per pagarmi gli studi ho lavorato per 10 anni come aiuto cuoco, conosco bene i miei polli....
aaaaaaaaaaaaaaaaaaaah ora si spiega tutto!
e appunto solo polli puoi andare a cucinare
Quindi disprezzate le persone che lavorano, certo che fatte pena vergognatevi. Fasciste e classiste vi farebbe bene lavorare un po' anche a voi... Npn vi affiderei mai mio figlio.........
0 voti
ma si facciamoli controllare, loro cercano il marcio in quelli del sud e lo troveranno magari di più tra quelli del nord che sembrano santarellini.
e sottolineo per l'ennesima volta che nel mio sud non ho mai trovato punteggi gonfiati e state certi che tengo gli occhi bene aperti!!
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da alejbb (14,890 punti)
+2 voti
Per dargli un bello schiaffo morale tutti i trasferiti dovrebbero recapitare ai nuovi AT i certificati attestanti il punteggio, tutti!!! Vedrai che dopo saltano fuori gli altarini... e non solo quelli meridionali, fidatevi!:-) E così nessuno avrà più niente cui aggrapparsi per infangare il nome di tanti docenti onesti basandosi su semplici sospetti!
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da moyrarispoli.to (105,060 punti)
è brutto tutto questo vero erlkoenig? non che si controlli, anzi sarebbe ora che lo facessero così ci mettiamo tutti l'anima in pace, ma il livore di alcune persone...
tu non hai partecipato all'altro post, o blog o come si chiama non l'ho mai capito! cose turche!!!  :-)
No, non ho partecipato, evito di abbassarmi al livello delle bestie, giusto per farti capire cosa pensi di chi lancia accuse a raggiera solo basandosi su pregiudizi:-) Quando il caro sen. Pittoni faceva il rompino a maggio, io avevo proposto un sistema, secondo me quasi infallibile, per verificare i punteggi della gente. Basterebbe obbligare le scuole private a trasmettere i dati dei loro organici e delle relative assunzioni a sistema, così come le scuole statali forniscono al Miur i dati degli organici e così come sono schedati i nostri contratti su istanze online. Il controllo potrebbe essere fatto dagli AT a livello provinciale (e quante saranno mai in una provincia media, tolte Milano Napoli Roma...?); è facile vedere a quel punto se hanno assunto più gente di quella che serviva realmente e se quindi la scuola in realtà è un puntificio schifoso. Unitamente a questo, direi che buona cosa sarebbe obbligare i docenti ad allegare copia dei certificati attestanti ogni singolo punto dichiarato; a quel punto diventa realmente difficile fregare... ma a sistemi come questo che tentano di arginare il problema dei puntifici si preferisce lanciare accuse inutili e offensive anche nei confronti di tanti colleghi che lavorano in modo onesto e professionale. E se ci sono arrivato io ad elaborare una mezza soluzione, perché non ci riescono i politici che sono pagati apposta per trovare soluzioni ai problemi? Mistero di fede... evidentemente fa più comodo così, non c'è dubbio.
riguardo ai controlli e ai certificati di servizio ti dico che ho aspettato due anni per vedere i certificati di servizio di una collega immessa in ruolo nel 2008, non perché non volessero farmeli vedere ma perché non li avevano proprio!!! Mi chiedo che controllano quando uno viene immesso in ruolo?
Sono riuscita a vederli dopo una richiesta di accesso, una diffida e l'intervento del coordinatore nazionale del sindacato al quale sono iscritta...e sono rimasta inorridita da quello che ho trovato in quelle carte.
Ancora aspetto una risposta...e allora mi chiedo ma di che stiamo parlando? I controlli? eheehehehe rido, anche se dovrei piangere!!!
io invece ho partecipato e come hai potuto notare ho perso la pazienza :-( uff...
In effetti confermo: ho chiesto mesi fa appositamente a persone che erano state immesse negli ultimi anni se fossero stati effettuati controlli sui loro punteggi, il nulla assoluto!!! Eh no... qui le cose devono proprio cambiare! Evidentemente ai leghisti fa molto più comodo inveire a salve (perché il dubbio gliene dà la possibilità) che proporre cambiamenti atti a creare un sistema più rigido, che non lasci scampo ai furbi. Che schifo... basterebbe semplicemente obbligare i neoimmessi a presentare tutti i certificati attestanti il punteggio maturato e prevedere una qualche sanzione in caso di "furberia".
i docenti assunti a T.I.  devono consegnare alla propria segreteria tutti i certificati di servizio (in originale) e le copie dei titoli.... non ricordo i tempi per consegnarli.
Entro 30 giorni...per i comuni mortali, poi c'è qualche eccezione...esperienza vissuta, esperienza amara! Le cose non vanno, non vanno per niente.
che strano! dei colleghi che ho interpellato nessuno ha mai consegnato un tubo:-) andiamo bene...
+1 voto
io sono pro i controlli, chi ruba punti è giusto essere depennato, se io vado al supermercato e  mi metto a rubare
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da pinco (31,160 punti)
+1 voto
i furbi sono al nord e al sud. nel 2007 ho frequentato il corso abilitante DM 85/05 a Pavia. tra i requisiti per l'ammissione al corso 365 giorni di insegnamento nella disciplina  cui ci si voleva abilitare.  tutta la documentazione di accesso veniva fornita in autocertificazione. Dopo quasi due anni di corso, di viaggi Milano- Pavia -Milano ed  esami intermedi, qualche settimano prima dell'esame finale tre di noi (eravamo circa un centinaio di partecipanti al corso) non furono ammessi al tanto  sospirato, sudato e desiderato esame abilitante. Perchè? i tre di cui sopra non avevano MAI INSEGNATO!!!! ops,  dimenticavo i tRE erano del NORD
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da Gandy (1,120 punti)
+1 voto
Aggiungo, nella mia bella e onesta provincia del nord, tra gli esclusi dalle graduatorie a esaurimento (ma che, attenzione, avevano fatto la domanda!) ci sono delle persone che da anni lavorano da III fascia GI. Ok il neolaureato che non ci capisce un tubo, ma possibile che docenti 40enni e oltre con anni di insegnamento alle spalle non sapessero che quella domanda non era per loro? Non dico altro...
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da moyrarispoli.to (105,060 punti)
Non mi meraviglio affatto. Nei miei lunghi anni ho conosciuto certi supplenti (non abilitati) anche alle soglie della pensione, che parevano vivere sulla luna, completamente dispersi, avulsi dalla realtà. Fortunatamente non molti, ma ci sono. Soggetti di questo genere potrebbero benissimo fare domanda senza aver consapevolezza delle norme.
erikoenig questa è un'altra cosa che mi fa inkaz....
+2 voti
è giusto che facciano i controlli ed è legittimo che si chiedano i controlli non capisco tutti questi che inorridiscono.
Se i colleghi del sud hanno la coscienza apposto bene si sfatta uno mito, l'importante e che chiunque venga trovato venga punito in maniera esemplare...
Sono schifato da questa contrapposizione stupida ed eterna, sono sardo ma nn difendo tutti i sardi per forza, se ci sono sardi che imbrogliano devono essere puniti e non mi interessa di cosa facciano le altre regioni.
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da laura_34 (36,280 punti)
+1 voto
io sono con te è giusto che ci controllano le domande, non è giusto prendere in giro le persone che fanno le cose con onestà
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da pinco (31,160 punti)
0 voti
Io non sto dicendo che non si devono fare i controlli , anzi , ma la presidente della prov di como e pittono e il miur non mi possono dire di controllare solo i docenti del sud xchè con punteggi gonfiati,
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da precario sfigato (33,110 punti)
+1 voto
rosalcapet facciano i controlli così o si sfatta un falso mito oppure se è vero si fa pulizia..... poi se iniziano a fare i controlli basta un ricorso che questi verranno fatti su tutti....
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da laura_34 (36,280 punti)
0 voti
devono controllare tutti
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da pinco (31,160 punti)
allora supplente t faccio un esempio nella mia graduatoria c'è una siciliana dell'85 che risulta che abbia laurea in primaria, abilitazione, in sostegno, 12 punti di titoli e 24 punti di servizio, un altro siciliano del 83 che 120 punti, secondo me sono troppi facendo due calcoli sul numero di punti possibile per anno accademico o scolastico ed età.... Posso fare ricorso su questi due senza essere bollato come razzista??? Oppure devo fare ricorso anche contro quello di Belluno che è del 74 e ha 100 punti (possibilissimi)....
sono favorevole al controllo per tutti però se chiedo di consultare gli atti capisci benissimo che chiedo solo i più sospetti.... o no?
Non devi fare ricorso devi richiedere l'accesso agli atti in base alla legge sulla trasparenza, in questo modo potrai, dopo che il tizio sarà stato avvertito che c'è una richiesta di accesso, controllare tutti i suoi titoli. Dopo la richiesta l'AT dovrà risponderti in 30 giorni, comunicarti il responsabile del procedimento al quale potrai rivolgerti (se non ti rispondono sollecita è omissione di atti d'ufficio). Dopodiché ti fai fotocopiare i documenti che ti interessano, porta una marca da bollo...non mi ricordo te lo diranno loro, ti studi tutto e segnali eventuali irregolarità all'AT che a sua volta controllerà e così via fino ad arrivare ad una soluzione. Pretendi ogni comunicazione dell'AT  per iscritto...Auguriiii
Dicono che in ogni caso dev iavere validi motivi, cmq nel frattempo siamo già  a ottobre, hai già perso l'incarico .............
Non ha importanza se vuoi controllare devi fare come ti ho detto. Ma scusa prima dici che bisogna farlo e poi ti arrendi. Tu avvia la cosa intanto.
Davvero sono molto seria su questa cosa, sotterriamo lascia di guerra per favore, ci siamo arrabbiati abbastanza.
Io l'ho fatto ho motivato semplicemente dicendo che essendo in graduatoria al posto tot. ero direttamente interessata. Ho fatto richiesta, nel mio caso è passato molto tempo, ma per motivi che non sto qui a spiegarti.
Vedi orkilnero se vuoi che le cose cambino si deve iniziare da qualche parte, e se lasciamo sempre andare tutto ci ritroveremo sempre qui a litigare tra noi...in bocca al lupo.
+2 voti
Cmq io m sento ITALIANO e sono stufo di questi noi e voi..... dovremmo cercare di convivere fra di noi, senza continuare a cercare un nemico, senza difendere per forza e a prescindere la categoria a noi più vicina e senza il rancore che vedo da ambo le parti...
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da laura_34 (36,280 punti)
0 voti
I controlli ci sono, per tutti, al momento dell'assunzione in ruolo. In quel momento si svela ogni inganno. Non ha senso controllare tutti, è solo uno spreco di tempo in un momento in cui gli impiegati degli usp sono in costante diminuzione per la mancanza di turn over. Naturalmente si devono immediatamente guardare a fondo i casi anomali, con punteggi eccessivamente alti e poco verosimili per l'età del docente.
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da melins (20,130 punti)
0 voti
Pura curiosità orkilnero di dove sei ?
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da precario sfigato (33,110 punti)
0 voti
son sardo...
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da laura_34 (36,280 punti)
+1 voto
Più che sordo mi sembri uno di quelli che nega le proprie origini.
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da precario sfigato (33,110 punti)
0 voti
No io sono sardo ma sono un ragazzo giovane che va più in la dei tristi steccati regionalistici, mio bisnonno è morto nella prima guerra mondiale e mio nonno è stato prigioniero dei tedeschi hanno lottato per fare un'unica Italia non vedo perchè io la dovrei dividere
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da laura_34 (36,280 punti)
–2 voti
Ork, sei un buon ragazzo e fai davvero tenerezza in mezzo a questo branco di tigri
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da melins (20,130 punti)
+1 voto
che tristezza vedere un voto negativo per la mia provenienza e sul fatto che mi senta italiano.... puffetta qui pretendono e son pieni di odio
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da laura_34 (36,280 punti)
0 voti
Orki per rendere giustizia alla tua onestà ti ho aumentato io tutti i post di un punto!:-) magari ti servono per avere un incarico, chi lo sa;:-)
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da moyrarispoli.to (105,060 punti)
+3 voti
Pieni di odio verso i colleghi del nord che qualche ragione c'è l'hanno. Capisco benissimo chi si sta pagando il mutuo della casa e si trova senza lavoro perchè la provincia viene invasa; odio verso i colleghi del sud che onestamente denunciano certe brutte situazione, odio verso i giovani che si dovrebbero fare la gavetta perchè loro sono stati tanti anni precari, odio verso i laureati che li tolgono lavoro quando in realtà non rubano niente... Che tristezza spero proprio che i miei figli non capitino con questi insegnanti rancorosi e chiusi nei loro egoismi...
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da laura_34 (36,280 punti)
ma sei tu che odi tutti questi?
ho semplicemente elencato i discorsi che ho sentito qui in tutti questi giorni....
Io comunque non odio nessuno, ma mi arrabbio molto quando leggo certe cose...va bene basta altrimenti ricominciamo a non capirci.
Ciao
0 voti
sicarietta se hai tanto disprezzo e odio verso i polentoni perché non rimani al tuo paese??
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da laura_34 (36,280 punti)
guarda che tu travisi, e di gran lunga, le cose che ti vengono dette. Di odio stai parlando da mezz'ora esclusivamente tu, io ho solamente risposto alle tue affermazioni e contro il nord nn ho assolutamente nessun odio o rancore....anzi. Polentone per me nn è un'offesa, come neanche *******, li considero dei nomignoli simpatici. Comunque nn voglio continuare la conversazione con te perchè mi rendo conto che sei ancora troppo giovane e gavetta da fare ne hai ancora abbastanza. Magari, prima di fare certi commenti, fatti crescere  i peli sul petto e poi forse possiamo cominciare a confrontarci.
Povera sicaretta!Ma che idee di maturità hai? "Fatti crescere i peli sul petto"!!! Questo dovrebbe significare essere adulti e "virili"? Ma fatteli crescere tu, se ti piacciono tanto.
scusami, ma povera sarai tu e poi nn credo che il tuo amico abbia bisogno di farsi difendere da un puffo
In questo momento non stavo difendendo proprio nessuno! Facevo considerazioni su una modalità di pensiero e di espressione alquanto divergente rispetto alla mia visione della vita. Ma, ormai si sa, io sono solo una povera settentrionale retriva e quindi abbi pietà di me, se puoi
molto discutibile come consideri la maturità di una persona sarò giovane ma ho fatto molta + esperienza di vita di te su questo sicuro....  CMq puffetta visto che per loro è simpatico dire polentoni allora per te sarà altrettanto simpatico chiamarli *******...
0 voti
Orki io personalmente quando sento parlare di nord e sud mi vien da vomitare , io sono quella che ieri ti ha dato consigli sugli affitti di Belluno , fossi stata così menefreghista non ti avrei risposto  a proposito x trovare casa ricordati di recati nelle varie pro loco dei vari paesini a volte i privati lasciano dei volantini x  dare i mono in affitto.
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da precario sfigato (33,110 punti)
quanto costa a belluno un monolocale e quanto un bilocale? come trovo un alloggi oa belluno se nn tramite agenzia?
+1 voto
rosalbapet non mi riferivo a te ma di questa continua guerra vai a avedere anche il post con il titolo facciamo una nuova oslo in italia rende bene l'idea su quello che hoscritto
risposta inviata il 26 Luglio 2011 da laura_34 (36,280 punti)
già letto e commentato anche se c'è poco da commentare