supplenze da GI.si può rifiutare una supplenza oraria più breve per una più lunga

0 voti
Ciao sono una docente precaria,
sabato mattina mi arrivano delle mail per supplenze su maternità, per l'esattezza supplenza su spezzone di 5 ore settimanali. Una delle scuole che mi ha contattato ha messo come tassativo il fatto di presentarsi lunedì mattina per prendere servizio. Questa cosa mi ha un pò spiazzato perchè penso che da lunedì cominceranno a chiamare anche altre scuole e forse con supplenze più consistenti a livello orario ( 9 ore, 18 sempre su maternità). il mio quesito è il seguente se prendo servizio lunedì per questo spezzone orario e poi mi arrivano altre supplenze di 9h , o 18h. posso poi rifiutare la prima scelta e optare per queste ultime?
Grazie...
quesito posto il 25 Settembre 2011 da apettona (310 punti)

10 Risposte

0 voti
D.M. 13.6.2007. Graduatorie d’Istituto. Regolamento recante norme sulle modalità di conferimento delle supplenze al personale docente ed educativo.

ARTICOLO 7 (Supplenze conferite utilizzando le graduatorie di circolo e di istituto).

[...]
2. Le graduatorie di circolo e di istituto, in base all’attivazione di apposita procedura informatizzata, recano indicazioni che, al momento della loro consultazione da parte della scuola interessata, evidenziano la situazione aggiornata della posizione specifica di occupazione, ovvero di inoccupazione da parte degli aspiranti inclusi nella graduatoria medesima, in modo che siano interpellati esclusivamente gli aspiranti che, ai sensi delle disposizioni del presente Regolamento, si trovino nelle condizioni di accettare, anche parzialmente ai fini del completamento di orario, la tipologia di supplenza offerta. Ai fini del costante e tempestivo aggiornamento dei dati indispensabili per il regolare funzionamento della procedura informatizzata in questione, le scuole comunicano al Sistema informativo le notizie richieste il giorno stesso della stipula del contratto e dell’assunzione in servizio del supplente.
[...]

ARTICOLO 8 (Effetti del mancato perfezionamento e risoluzione anticipata del rapporto di lavoro)

[...]
2. Il personale che non sia già in servizio per supplenze di durata sino al termine delle lezioni od oltre ha facoltà, nel periodo dell’anno scolastico che va fino al 30 di aprile, di risolvere anticipatamente il proprio rapporto di lavoro per accettarne un altro di durata sino al termine delle lezioni od oltre.
[...]
risposta inviata il 25 Settembre 2011 da mcp (68,560 punti)
0 voti
> Il mio quesito è il seguente se prendo servizio lunedì per questo spezzone orario e poi mi arrivano altre
> supplenze di 9h , o 18h. posso poi rifiutare la prima scelta e optare per queste ultime ?

Puoi rifiutare solo per una supplenza fino al 30/06 o oltre, indipendentemente per le ore di lezione. (Art.8)

Potrai essere contatta per un eventuale completamento di orario (Art.7)

Saluti
Andrea
risposta inviata il 25 Settembre 2011 da mcp (68,560 punti)
modificato 25 Settembre 2011 da mcp
0 voti
grazie andrea....purtroppo non era la risposta ke desideravo....ma grazie mille
risposta inviata il 25 Settembre 2011 da apettona (310 punti)
0 voti
MI spiace :(
risposta inviata il 25 Settembre 2011 da mcp (68,560 punti)
0 voti
scusami....la non risposta alla mail equivale ad una rinuncia e ciò cosa comporta?
risposta inviata il 25 Settembre 2011 da apettona (310 punti)
0 voti
ARTICOLO 8 (Effetti del mancato perfezionamento e risoluzione anticipata del rapporto di lavoro)
[...]
b. Supplenze conferite sulla base delle graduatorie di circolo e di istituto:
1. la rinuncia ad una proposta contrattuale o alla sua proroga o conferma ripetuta per due volte nella medesima scuola comporta, esclusivamente per gli aspiranti totalmente inoccupati al momento dell’offerta di supplenza, la collocazione in coda alla relativa graduatoria di terza fascia;
2. la mancata assunzione in servizio dopo l’accettazione comporta la perdita della possibilità di conseguire supplenze per il medesimo insegnamento in tutte le scuole in cui si è inclusi nelle relative graduatorie;
3. l’abbandono del servizio comporta la perdita della possibilità di conseguire supplenze, conferite sulla base delle graduatorie di circolo e di istituto, per tutte le graduatorie di insegnamento.
[...]
risposta inviata il 25 Settembre 2011 da mcp (68,560 punti)
0 voti
La prima volta che rinunci niente, per due volte comporta, se sei totalmente inoccupata al momento dell’offerta di supplenza, la collocazione in coda alla relativa graduatoria di terza fascia.
risposta inviata il 25 Settembre 2011 da mcp (68,560 punti)
modificato 25 Settembre 2011 da mcp
0 voti
grazie....almeno questa risposta mi solleva un pò............
risposta inviata il 25 Settembre 2011 da apettona (310 punti)
0 voti
Bene, direi che una c'è l'ho azzecata :)
risposta inviata il 25 Settembre 2011 da mcp (68,560 punti)
0 voti
quindi se uno accetta un supplenza, poniamo di 5 ore, fino al 30/06, può o non può accettare una sucessiva offerta di supplenza x altro istituto di un numero di ore superiori, sempre fino al 30/06?
risposta inviata il 25 Settembre 2011 da tresusanna (1,780 punti)
Non puoi lasciare il vecchio incarico per prendere il nuovo.

Puoi avere il completamento della cattedra con le ore aggiuntive come detto sopra.