aiutooooo ASSENZA IN UN CONSIGLIO DI CLASSE

0 voti
Salve a tutti, mi trovo in difficoltà perchè nel giorno in cui hanno
fissato il consiglio di classe, devo partire perchè citata in un tribunale
lontano km e km da casa mia per una trestimonianza.
L'udienza è fissata per il giorno dopo alle 09.00 ma io dovrò prendere il treno
il pomeriggio prima.
Sapete per caso se il telegramma inviato dal legale possa valere come
"giustificazione" per la mia assenza il giorno prima?
Rispondetemi Vi prego!!!!
quesito posto il 14 Ottobre 2011 da ilaria castaldo (1,000 punti)
E' tuo dovere andare (altrimenti devi giustificare la tua assenza in tribunale con un certificato medico) e il Preside non può dirti di no.
E' previsto il permesso retribuito per adempiere obblighi giuridici e legali. Il preside non ha alcuna discrezionalità in questo caso.

6 Risposte

0 voti
Ma scherzi? Penso abbia la priorità!
risposta inviata il 14 Ottobre 2011 da ing.crocetto.70 (56,040 punti)
0 voti
Ma certo che può bastare.....è più importante andare in tribunale....puoi sempre recuperare le ore del Consiglio...cmq devi parlarne al Dirigente!
risposta inviata il 14 Ottobre 2011 da Lele696 (40,740 punti)
0 voti
Ciao,
hai DIRITTO per testimonianza in processi, ai sensi degli articoli 348 Cpp e 255 Cpc ad un permesso retribuito. Ciò vale anche per gli assunti a tempo determinato.
Non sarà poi necessario recuperare le ore.
Questa è la normativa.

Se per caso il tuo Dirigente dovesse accampare qualche scusa o giustificazione inconsistente tipo: "Lei può viaggiare di notte." o "Prenda un aereo" o "Trovi un treno migliore" o "Faccia spostare l'udienza" ecc. allora fatti mettere PER ISCRITTO le motivazioni per cui non ti concede il permesso, quando i carabinieri busseranno alla tua porta per chiederti conto dell'assenza al processo girerai la patata bollente al tuo dirigente.
Vedrai che raffigurando questa prospettiva otterrai dal tuo dirigente quanto ti spetta.
risposta inviata il 15 Ottobre 2011 da tundra76 (300 punti)
0 voti
Se non ti presenti in udienza c'è l'accompagnamento coatto da parte delle ff.pp. ed un ammenda di circa 500 euro (se non ricordo male). Se il procedimento è penale evita proprio di non andarci.
risposta inviata il 15 Ottobre 2011 da legolas81 (5,370 punti)
0 voti
dimenticavo.... ad ogni modo sei ultragiustificata giustificata a non lavorare e, aggiungo, gli unici motivi x non presentarti in udienza sono i così detti "gravi motivi", ovvero: per malattia, lutto, calamità ecc
risposta inviata il 15 Ottobre 2011 da legolas81 (5,370 punti)
0 voti
GRAZIE A TUTTI PER I PREZIOSI COMMENTI!!!!
ADESSO POTRO' ANDARE DAL DIRIGENTE CERTA DEI MIEI DIRITTI
GRAZIEEEEEEEEEEEEE
risposta inviata il 15 Ottobre 2011 da ilaria castaldo (1,000 punti)