cosa succede se vado via da scuola per cambiare lavoro.....

0 voti
ciao a tutti....attualmente sto insegnando da mad ed ho il contratto fino al 30 giugno.....oggi son stata chiamata per un colloquio per la settimana prossima per fare la receptionist in albergo. visti i tempi che corrono e visto che il mondo della scuola è talmente ingarbugliato (si parla di concorsi, di tfa ma di concreto non c'è niente) io penso che sia legittimo buttarsi su qualcosa di più sicuro. voglio dire: certo mi piacerebbe fare l'insegnante, ma non a queste condizioni, ovvero sottopagata e precaria, stando attaccata al telefono aspettando una chiamata.....pensate che sono all'altro lato d'Italia per sole 4 h a settimana.....a livello economico son più i soldi che spendo chiaramente..... per cui intanto che sono a scuola non rifiuto di fare altri colloqui......allora vi chiedo amici: qualora il mio colloquio andasse a buon fine (nel senso che mi offfrono un bel lavoro ben retribuito) e quinddi decidessi di andar via da scuola, come devo procedere e soprattutto quali sarebbero le conseguenze?
grazie
quesito posto il 27 Gennaio 2012 da raffaella78 (5,560 punti)

8 Risposte

0 voti
Miss Sparrow...mi ricordo di te..sei stata assunta tramite domanda di messa a disposizione (UN MIRACOLO DI QUESTI TEMPI) e con un contratto fino al 30 giugno...quindi avrai i tuoi 12 punti..Secondo me sei stata fortunatissima..
Dipende da te, sei sicura di voler lasciare questo lavoro? Come ti sei trovata?
risposta inviata il 27 Gennaio 2012 da kitry (47,170 punti)
ciao giamaica!!! si, sono proprio io!!!!!!! un grazie di cuore per ricordarti di me (non suona benissimo ma passa bene il concetto ;-) ) mi trovo abbastanza bene, con una classe meglio, con l'altra peggio......purtroppo però soffro a stare in un posto così lontano e così diverso dal mio e per sole 4 h a settimana!! il tempo non passa mai....
Si mi ricordo di te e quando tu sei stata chiamata tramite mad ho pensato bene!!la speranza è l'ultima a morire :) e poi che sei stata coraggiosa a partire per sole quattro ore a settimana (immagino siano più le spese che i guadagni...), e in un posto così lontano, però è pur sempre un'esperienza e tanti avranno iniziato così!!!Insomma la gavetta bisogna farla un pò tutti..e in quasi tutti i lavori..
Però se il problema è che ti senti sola pensa invece che hai tanto tempo libero da dedicare ai tuoi interessi personali e a te stessa!! Chissà, ti puoi iscrivere a una qualche associazione, un corso di astronomia pratica, una scuola di ballo, una palestra, andare a vedere tutte le mostre in zona, le bellezze paesaggistiche...ci sono mille cose che si possono fare, ma dipende da te e dai tuoi personali interessi!! Il fine settimana puoi fare dei giretti e vedere nuovi posti...
Per il lavoro comunque ti faccio davvero un grosso in bocca al lupo e pensaci bene, solo tu puoi decidere!!!
grazie giamaica!!! mi dai conforto!!! effettivamente mi piacerebbe molto esplorare la zona, ma purtroppo non ho trovato nessuno con cui andare....i colleghi a scuola han tutti famiglia..... e poi si, le spese sono maggiori dei guadagni, am come dicevi anche tu, sarebbe stato un peccato rinunciare a una chiamata da mad che mi avrebbe dato 12 punti al mio primissimo incarico......però, accidenti che fatica!!!! ;-)
0 voti
Se non ricordo male, le mad dovrebbero seguire le stesse regole delle GI, quindi:

[...] L’abbandono del servizio comporta la perdita della possibilità di conseguire supplenze, sia sulla base delle graduatorie ad esaurimento che di quelle di circolo ed istituto, per tutte le graduatorie d’insegnamento. Tutte le sanzioni sono riferite al singolo anno scolastico in cui avviene la rinuncia/abbandono.

Il punteggio sarà assegnato solo fino all’ultimo giorno di servizio prima del licenziamento e per il corrente anno scolastico, 2011/12, non si potranno avere altri incarichi, nè dalla graduatoria ad esaurimento nè dalla graduatoria di istituto, per qualsiasi classe di concorso o posto di insegnamento. Per il prossimo anno non si avravranno ripercussioni.  [...]
risposta inviata il 27 Gennaio 2012 da Princessrosy (98,620 punti)
0 voti
P.S. Capisco perfettamente la tua situazione e mi sento di darti un solo consiglio: pensaci bene ma fai la tua scelta da sola.

Ancora in bocca al lupo!
risposta inviata il 27 Gennaio 2012 da Princessrosy (98,620 punti)
0 voti
ogni volta un grazie di cuore....siete meravigliose /i!!! più che altro io penso che con i tempi che corrono, visto che non c'è garanzia di avere un posto decente a scuola da cui ne consegue anche una retribuzione economica assolutamente non adegauata, visto che cmq sono in terza fascia e ricevere un incarico da 18 h la vedo dura, dunque credo che se avessi l'opportunità di fare un lavoro che mi garantisca una certa stabilità sia lavorativa ma soprattutto economica, credo che sia meglio, no? (soprattutto per il fatto che a scuola gli insegnanti come me sembrano non avere nè spazio nè futuro dato che non c'è un sistema di reclutamento che mi consenta di abilitarmi).........cosa ne pensate di quello che vi ho detto??
risposta inviata il 27 Gennaio 2012 da raffaella78 (5,560 punti)
ciao miss sparrow....ma dove insegni? in quale città...?io sono a venice e anche io sono lontana da casa e sola... ;-) mi ricordi tanto me il mese di set..anche io ho avuto incarico di 4 ore...hai ragione il tempo non passa e ti sembra di non lavorare...posso capirti bene...ho cercato lavoro in altri settori per arrontondare..ma poi alla fine :-) insomma sono ancora nella scuola...!!ora ho supplennza di 18h ...cmq..se vuoi cambiare lavoro..nessuno potrà mai dirti cosa è meglio per te...io posso solo dirti di fare delle scelte che ti facciano stare bene e sopratutto serena..!!ciao ciao
0 voti
vai Miss Sparrow vai....ti verrà conteggiato il punteggio fino all'ultimo giorno in cui lavori...ma ti posso capire...per sole 4h nn guadagni niente e ci rimetti di salute,xkè sei sola, lontana, pazienza oh...se poi tieni tantissimo a questi 12p resta...ma la stabilità economica è uno dei punti fondamentali al giorno d'oggi..in bocca al lupo
risposta inviata il 27 Gennaio 2012 da Lele696 (40,740 punti)
0 voti
Miss per il punteggio non ti preouccupare conta i mesi e per ogni mese o frazione sup. a 15 giorni  sono due punti se non ricordo male. comunque il lavoro di receptionist in albergo è anche bello, il mio consiglio è quello di accettare nel caso passi il colloquio e tenerti sempre la porta aperta dell'insegnamento sempre se ti piace insegnare (magari accettando poche ore in una scuola vicina )
risposta inviata il 28 Gennaio 2012 da franz.83 (3,280 punti)
0 voti
Vuoi sapere cosa succederà se andrai via dalla scuola : ne guadagnerai di salute.
risposta inviata il 28 Gennaio 2012 da precario sfigato (33,110 punti)
0 voti
ma in questo modo pero perdi 12 pt
risposta inviata il 3 Febbraio 2012 da peppiniello (16,020 punti)