III FASCIA ATA E PUNTEGGIO SALVAPRECARI

0 voti
HO CAMBIATO PROVINCIA CON L'USCITA DELLE GRADUATORIE D'ISTITUTO (ERO IN PRIMA FASCIA)ADESSO LA SCUOLA NON HA INTENZIONE DI VALUTARE IL PUNTEGGIO MATURATO CON IL D.M. 80 2010 E D.M. 68 2010 ESSENDO IO INSERITA NELLE LISTE PRIORITARIE IN QUANTO SECONDO LORO QUESTO PUNTEGGIO SAREBBE VALIDO SOLO NELLA PROVINCIA DI APPARTENENZA . MA IL DECRETO NON è NAZIONALE????? SE IL PUNTEGGIO IL CSA DELLA MIA PROVINCIA ME LO AVEVA GIà DATO PERCHè ADESSO VOGLIONO TOGLIERMELO???
quesito posto il 31 Gennaio 2012 da pimpi84 (120 punti)

2 Risposte

0 voti
Purtroppo il punteggio salvaprecari non viene valutato nella III fascia ATA. Solo il servizio effettivamente prestato sotto contratto dà punteggio; questi punti però potrai riaverli quando ti inserirai in I fascia ovviamente! E non dovrai aspettare molto... nell'attesa spero tu riesca a lavorare lo stesso!
risposta inviata il 1 Febbraio 2012 da moyrarispoli.to (105,060 punti)
Ma  sei sicuro? Che tu sappia esiste una normativa o circolare del MIUR che prevede che con l'inserimento in prima fascia puoi riottenere il punteggio? Grazie e ciao.
0 voti
Giusto appena rienti in I fascia lo potrai riscattare
risposta inviata il 4 Marzo 2012 da CSANTIMONE (1,340 punti)
da quale fonte hai avuto questa informazione? Col trasferimento di provincia passi in terza fascia e perdi i requisiti del salvaprecari, poi ti inserisci nella prima fascia ma ciò non significa che puoi ottenere il punteggio, almeno non conosco normativa in merito.