Filastrocca della scuola

+8 voti
C’era una volta la scuola italiana
passata anche per l’età giolittiana
leggi, decreti, circolari e norme
la scuola evolve tra lotte e riforme

ma come in ogni favola che si rispetti
arrivano streghe, nani e folletti
Dente di rospo, due gocce di chianti
Ecco scompaion classi e insegnanti
e per rimetter le cose in pari
presto arriva il salvaprecari

GaE Gai GaM, Of Od Oa
Usp Ust At, Mad e Tfa
formula magica incomprensibile
ma risultato ormai prevedibile

allora decido, cambio lavoro
poi ci ripenso ma solo per loro
sogni, paure, delusioni e speranze
prime letture, equazioni e romanze
è questa la nuova generazione
che attende con ansia la ricreazione

il percorso è lungo, i problemi son tanti
ma questo è il bello d’esser insegnanti!
quesito posto il 31 Gennaio 2012 da Princessrosy (98,620 punti)
Allen sei troppo simpatica!!!! Mi viene da ridere ma sono in una biblioteca...!!
BELLISSIMA!!! soprattutto quando scrivi del cambiamento e del successivo ripensamento!
allen, sei una poetessa nata! ogni tanto ci fai un simpatico regalino, grazie!
ma questo tfa
si fa o non si fa

5 Risposte

0 voti
Allen è troppo bella!!! specialmente gli acronimi!!! ahah... se ci leggesse qualcuno penserebbe che viviamo in un mondo di matti... e non avrebbero tutti i torti!!!:-)
risposta inviata il 31 Gennaio 2012 da moyrarispoli.to (105,060 punti)
Meravigliosa!! Solo chi fa il nostro lavoro sa cosa significa!!!
0 voti
super come sempre :) ma la prima che hai scritto rimane la mia priferita perchè mi sono commossa
risposta inviata il 1 Febbraio 2012 da agolucel (4,500 punti)
0 voti
addirittura commossa? cosa c'era scritto mai
risposta inviata il 1 Febbraio 2012 da fammaz (3,020 punti)
0 voti
Meravigliosa, come tutte le tue poesie :-)
risposta inviata il 2 Febbraio 2012 da Damaremonteapianura (113,920 punti)
0 voti
mi piace!!brava!!
risposta inviata il 4 Febbraio 2012 da f.iacino@gmail.com (8,760 punti)