Vademecum per gli immessi in ruolo

0 voti
In base al DPR 445/00 il personale non è
più tenuto a presentare alcun documento
di rito (es. certificato di nascita, di cittadinanza italiana, del casellario giudiziale,
ecc), essendo ritenute sufficienti le dichiarazioni contenute nelle domande di partecipazione alle procedure di reclutamento a
suo tempo presentate dai candidati, sia
quelli inseriti nelle graduatorie del concorso per esami e titoli (ordinario) sia quelli
inseriti nelle graduatorie ad esaurimento
provinciali (C.M. 65/03).
 
Permane, invece, l'obbligo di produrre in tempi brevi il certificato di idoneità all'impiego
quesito posto il 31 Agosto 2012 da ing.crocetto.70 (56,040 punti)

1 Risposta

0 voti
E il certificato può essere rilasciato anche dal medico di base.
risposta inviata il 9 Settembre 2012 da debora.pd (3,230 punti)