Noto solo io contraddizioni in questo concorso ??

+4 voti
Premetto che non rifarò mai questo concorso perché ho già dato;  sono oltre dieci anni che faccio sacrifici, che mi aggiorno, e...tutto l'iter che molti sanno!
Quindi non devo dimostrare più niente a nessuno; l'esperienza l'ho fatta e la continuo a fare senza che altri continuino ad esaminarmi.
Già lo fanno la maggior parte delle colleghe "di ruolo" ogni volta che mi trovo ad avere supplenze brevi o lunghe che siano.
Non facendo il concorso so già cosa rischio, cioè perdo la mia posizione (ora ottima) nella graduatoria del vecchio concorso che sarà annullata. Correggetemi se sbaglio.
Rimango in quella di esaurimento (anzi..sarebbe più conforme dire graduatoria degli esauriti..visto come ci trattano) ma..come si fa a dire che il concorso è solo per quelle classi nelle quali le graduatorie sono assorbite e poi dire che anche chi ci sta dentro può rifarlo perché anche se non si vince si mantiene la stessa condizione!?
Per come l'interpreto io.. se la graduatoria è stata assorbita è ovvio che non ci sarebbe nessuno  dentro, e quindi nessuno "degli  esauriti "  può fare il concorso.
 Lo farebbero solo i non abilitati prima del 2000 e i docenti in possesso del solo titolo di laurea con le eccezioni che non cito ma si trovano nel Decreto Interministeriale 460/98.
A meno ché .. il termine di " graduatorie assorbite" non bisogna prenderlo alla lettera, ma si intende come  presenza di un numero esiguo di componenti, quasi completamente "esauriti".
Vorrei togliermi questo dubbio.
Inoltre..si conoscono già  le classi di concorso nelle varie regioni che sono escluse dal concorso in quanto ancora intasate... o è tutta una balla e il concorso comprende tutti?
Grazie e scusate le chiacchiere!
quesito posto il 21 Settembre 2012 da Preseparo (2,660 punti)

7 Risposte

0 voti
se vai su orizzontescuola.it, c'è tutto quello che ti serve ;)
risposta inviata il 21 Settembre 2012 da qucciolo (19,560 punti)
Il sito lo conosco benissimo ma è ovvio che non ci sono le cose che chiedo.
Esprimo le mie perplessità qui anche per confrontarmi con qualcuno sull'argomento e, nel caso, avere anche direttamente le informazioni che chiedo.
Grazie lo stesso.
0 voti
Comunque hanno bandito il concorso anche per classi super intasate, come A028 in Abruzzo! Comunque temo ci possano essere delle "trappole" per costringerci a fare il concorso, come l'eventuale valutazione per un punteggio da inserire in graduatoria ad esaurimento, qualora si superasse il concorso stesso (anche senza vincerlo). Scusate, secondo voi è una possibilità credibile o è una mia ipotesi infondata?
risposta inviata il 21 Settembre 2012 da marikabv (340 punti)
0 voti
Quindi è una balla quella che sono escluse le classi intasate! Io non trovo da nessuna parte una lista con le classi di concorso escluse del concorso in quanto assorbite e quindi vuote.
Pablo73, quello che dici potrebbe accadere per il semplice fatto che se ne stanno inventando una al giorno!
Quindi se hanno detto che non facendo il concorso non cambia nulla, domani potrebbe uscire la notizia contraria.
risposta inviata il 21 Settembre 2012 da Preseparo (2,660 punti)
0 voti
anche in Campania bandiranno su classi intasate...e leggo di poche le cattedre per cui si concorre,allora tutto ciò a cosa serve??...visti i numeri tanti resteranno fuori e di certo non per le capacità,è come il gioco delle sedie..che tristezza che nessun giornale o tv ne parli in modo serio e senza fare "propaganda"...
risposta inviata il 21 Settembre 2012 da maria alba.76 (3,100 punti)
+2 voti
Campania, A043, superintasata! Concorso....... Persone che attendono da anni ! Io, ringraziando Dio, ne sono uscita fuori ma ancora non riesco , dopo 2 anni dal ruolo, a mandar giù questa ingiustizia! Credo che solo chi come me che ha fatto anni e anni di precariato(sono entrata di ruolo a 49 anni!) , può essere vicina a tutti voi ancora precari! Anche io mi rifiuterei di fare il concorso anche perchè più che un concorso, è una farsa!!!  
Cara Chiardiluna, quando imparerai a mandare a quel paese le docenti di ruolo che , ad ogni supplenza, ti fanno ancora sentir esaminata?  Sai quante di queste  non sanno nemmeno cosa sia un giorno di precariato ? Noi ci siamo fatte le ossa con il precariato, abbiamo più esperienza di tante docenti di ruolo.....
 Capisco il tuo sfogo, capisco che vi sentite presi in giro .....Credo che  le sole proteste di questi ultimi giorni non servano a niente, sempre pochi e i soliti ! Leggete della protesta della scuola a Chicago, hanno rischiato la galera ma hanno ottenuto in 20 giorni di sciopero continuo, ciò che chiedevano !  C'è ancora oggi in Italia chi desidera insegnare? In bocca al lupo !!!!
risposta inviata il 21 Settembre 2012 da adele71 (850 punti)
Grazie per la comprensione. Giustissimo tutto quello che hai detto.Ciao
+1 voto
Ma di che cosa state discutendo? Il concorso non si deve fare e basta!
E' una grandissima presa in giro, è una pagliacciata senza senso che peggiorerà le cose
anziché migliorarle come  ha detto il ministro dei miei stivali, il cui unico scopo è di
eliminare le graduatorie ad esaurimento!!!
E l'unico modo per fermarlo e boicottarlo, non partecipare e neppure spendere i soldi
per i libri!!! Se gli insegnanti precari di tutta Italia prendono una posizione precisa e netta-soprattutto compatta- almeno una volta, di sicuro questo concorso di m........ si può bloccare!!!
risposta inviata il 21 Settembre 2012 da TITTI 69 (3,900 punti)
0 voti
fa piacere sentire colleghi solidali come dada e mi congratulo,leggo e sento molti colleghi abilitati e magari vincitori di concorsi delusi e pronti a boicottare il concorso e li capisco bene visto che la cosa tocca pure me..ma non mi sembra di aver sentito dire le stesse cose ai laureati senza abilitazioni .. spendere una parola in merito. E' per loro un'opportunità che non vogliono perdere,ciò dimostra come il concorso mette uno contro l'altro..a loro vorrei chiedere se sono disposti dopo il superamento del concorso,ad aspettare 10 anni e più per lavorare?..e poi scoprire di aver atteso invano,magari con l'arrivo di un bel concorso a cambiare le carte?...dovrebbero essere loro i primi a boicottarlo il concorso..ma la guerra tra poveri è così...
risposta inviata il 22 Settembre 2012 da maria alba.76 (3,100 punti)