ho capito il concorso serve solo a prendere in giro i precari insegnanti

+10 voti
concorso uguale fregatura. ho notato che ci sono tante classi di concorso che al nord sono esaurite, mentre al sud ad esempio ci sono ancora tanti docenti precari del concorso del 1999 che aspettano la chiamata per il ruolo
quesito posto il 28 Settembre 2012 da pinco (31,160 punti)
Io lo faccio perché lamentarsi non serve purtroppo a nulla ! Ho 278 +24 (da conteggiare ancora) sono in prima fascia e sto in graduatoria dal 1989 ! È una possibilità  e la "provo"!
possibilità la chiami? mah
Hai soldi in più da dare ai soliti magna magna....
ma tra un pò entri in ruolo.... a cosa serve fare il concorso, è solo uno stress psicologico! in bocca al lupo!
Perchè non si sa mai è una possibilità...e non è detto che io superi i test!

16 Risposte

+3 voti
è proprio così...se fosse boicottato non avrebbe senso!invece,come al solito, le pecorelle smarrite lo faranno!
risposta inviata il 28 Settembre 2012 da Lele696 (40,740 punti)
–2 voti
Avete ragione è un concorso truffa, ma purtroppo va fatto e lo dico io che son vicinissimo al ruolo! E lo farò!
risposta inviata il 28 Settembre 2012 da gloryars (1,250 punti)
+1 voto
Non dimenticare quelli che hanno fatto il concorso del 1990...
risposta inviata il 28 Settembre 2012 da capitanot (2,430 punti)
–3 voti
Solo perchè il sud trabocca di precari non vuol dire che il mondo si deve fermare.
E poi basta dire che è un concorso truffa, tutti devono campare e questa è una chance che il ministro vuole dare.
Bravo Romano che si mette in gioco.
risposta inviata il 28 Settembre 2012 da irenetrovat (1,020 punti)
nn m isembra che solo il sud trabocchi di precari...vivo al nord e ce ne sn a bizzeffe!
+1 voto
romano si mette in gioco solo perchè è consapevole del fatto che tutti si stanno già preparando al concorso
risposta inviata il 28 Settembre 2012 da francimpalli (3,940 punti)
Io NO e come me tanti!!!
+5 voti
Certo..mandiamo tutti i nostri sacrifici al rogo Aquilareale, tanto che importa se si resta fermi a guardare tutti quei figli di papà, che non ce l'hanno fatta finora, farti marameo e fregarti il posto!!
risposta inviata il 28 Settembre 2012 da Preseparo (2,660 punti)
0 voti
Chi non ce l'ha fatta finora non è necessariamente figlio di papà, ma , come nel mio caso, sono persone che hanno avuto sfortuna ma hanno voglia ancora di provare.
Io non sono figlia di nessuna celebrità e non ho mai avuto niente sul piatto d'argento.
E poi, non è detto che chi sta da anni nel Graduatoria ad Esaurimento perde il posto, basta rifare il concorso e si combatte ad armi pari.Se si ha esperienza il concorso cosa sarà di così tanto terribile.
Vuol dire che i sacrifici si continueranno a fare e si lotterà per quel posto.
risposta inviata il 28 Settembre 2012 da irenetrovat (1,020 punti)
+6 voti
C'è qualcosa che sfugge a chi ha risposto riguardo gli ulteriori sacrifici che noi precari dovremmo continuare a fare se vogliamo il ruolo.
Ed esattamente la questione è che: i conti erano già stati fatti e la graduatoria in cui noi stiamo si chiama ad ESAURIMENTO perchè era previsto che si assorbisse  entro il 2013-2014 (Il piano triennale della Gelmini) e non entrava più nessuno.
E per questo che siamo incavolati neri!!
Ora, se sono state cambiate le carte in tavola..vuol dire che è proprio come dice Chiardiluna ed io sono d'accordo, si devono sistemare per forza delle persone.
Altrimenti ci sarebbe stata la proposta di creare semmai una fascia inferiore e includere i nuovi "arrivati" che superano questo concorso (o qualcosa di simile)-
No che lo superano ed entrano in ruolo scavalcando altri !
Mi spiego?!
C'è qualcosa di poco pulito, dai!
Non si può dire con certezza ma il sospetto è normale che ci sia.
E questo improvviso concorso può essere un paravento per nascondere questa manovra.
Quindi perché dobbiamo ancora abbassarci e perdere la dignità partecipando a questa farsa?
risposta inviata il 28 Settembre 2012 da marimas (3,000 punti)
è proprio così! bravo mahite07!!!
io rischio di nn farcela l'anno prox proprio perchè vogliono fare quota 50% di un concorso che per la mia graduatoria è esaurito!!!
pur se fanno pochi posti, io sono la numero 6 quindi nn chiedo la luna, solo il mio posticino, che è anche lontanissimo da casa,
pensa che era già mio 2 anni fa con l'aggiornamento, mi ha fregato la retrodatazione...quest'anno una miseria di ruoli e mi sn tolta solo 1 persona davanti perchè l'altra aveva la 104 ed era 60esima...
ora mi tocca fare pure il concorso ma se avessi la certezza dell'immissione l'anno prossimo...capperi miei di studiare!!!
per una mamma con due figlie piccole (una che quest'anno nn ho potuto neanche accompagnare il primo giorno di scuola della primaria perchè IO ero in classe (la mia!) che si fa 1000km a settimana per andare a scuola, con un caso grave (sostegno) che mi toglie tutte le forze perchè io dò tutta me stessa a scuola e la piccola la tratto come se fosse mia figlia perchè ha bisogno di mille accortezze...oltre all'aspetto dodattico-educativo in sè...
ne farei volerntieri a meno e nn è detto ancora che vi partecipi...nn trovo neanche il tempo di rispondere a questo post tra un urlo e un altro...
ho studiato come una matta con due lauree, master e corsi di perfezionamento dico BASTA
aspetto dove sto...
l'unico problema è che nn vorrei più aggiornare!
se si muove di nuovo mezza Italia, io che fine faccio?
ora vanto un'ottima posizione ma se le altre si spostano?
che schifo!
concordo pienamente dovremmo tutti far solo una cosa: RICORSO!!
+4 voti
si combatte ad armi pari? sai che ci sono persone a cui spetterebbe di diritto quel posto tanto atteso...forse tu sei giovane, ma mettiti nei loro panni, tu sei brava e vinci questo concorso, sei a un passo dal ruolo ma fra 10 anni ne bandiscono un altro..e a te diranno vabbè ne facciamo un altro e combattiamo ad armi pari....
non so ma a me è tutto il sistema di reclutamento che sembra ingarbugliato...
risposta inviata il 28 Settembre 2012 da francimpalli (3,940 punti)
+3 voti
questa comunque è una vera e propria strategia, molti di noi precari storici non parteciperanno al concorso, molti pivellini invece parteciperanno con tanta gioia, i posti per i vincitori sono pochissimi ....morale della favola? Ennesima presa in giro con il risultato di disunirci il più possibile perchè LA DIMINUZIONE DELL'UNIONE DI UN INSIEME PORTA A DIMINUIRNE ANCHE LA FORZA.
risposta inviata il 28 Settembre 2012 da scusma.72 (430 punti)
0 voti
Concorso a cattedra: avv. Tarsia ricorre al Tar Lazio per bloccare una selezione illegittima Avvocato Tarsia - Il ricorso riservato ai docenti precari abilitati inseriti nelle Graduatorie ad esaurimento o nelle Graduatorie di merito punta a invalidare il bando di concorso. Adesioni entro giorno 4 novembre 2012.

Per info o istruzioni, scrivi a noalconcorso@gmail.com

Il bando ministeriale pubblicato nella G. U. del 24 settembre 2012, viola alcuni commi e articoli del Testo Unico (decreto legislativo 16 aprile 1994 n. 297) come modificato dalla Legge n. 124/99. Se è vero, infatti, che l’art. 400 autorizza il ministro dell’Istruzione a bandire ogni tre anni un concorso – e non ogni due o l’anno prossimo, appare evidente un abuso di potere il cancellare le graduatorie di merito per quelle classi concorsuali non esaurite e indire concorsi per classi non soltanto non esaurite ma piene di abilitati inseriti in graduatorie trasformate ad esaurimento dal legislatore nel lontano 2006 (L. 296) proprio per assorbire il precariato, nonché illegittimo prevedere nuove idoneità in presenza di vecchi vincitori.

D’altronde, il Parlamento, nell’approvare recentemente la legge 106 del 2011 ha ribadito come la chiusura delle graduatorie sia funzionale al rapido assorbimento dei precari della scuola, in questo sostenuto dalla Cassazione. L’obiettivo del ricorso al Tar Lazio, pertanto, è di annullare, bloccare o ritardare l’intera procedura concorsuale per espressa violazione di legge, almeno fino a quando non saranno esaurite tutte le graduatorie, come avvenne nel 1999 quando fu indetto il concorso soltanto per delle graduatorie esaurite, prima che fossero disciplinate le ex-graduatorie permanenti. Se sei un docente precario inserito nelle GaE o nelle GM e vuoi intraprendere le procedure per ricorrere al Tar Lazio nel ricorso patrocinato dall’avvocato Rosario Tarsia del foro di Roma, il costo è di 63 euro.

Per informazioni o ricevere le istruzioni operative, scrivi a noalconcorso@gmail.com entro giorno 4 novembre 2012.
risposta inviata il 28 Settembre 2012 da properzio (4,830 punti)
+2 voti
grazie per le risposte,  ricordiamoci che non è detto che i nuovi insegnanti siano migliori dei vecchi insegnanti, nel senso che il ministro dice spazio ai nuovi docenti, ma hanno mai fatto  lezioni.
risposta inviata il 29 Settembre 2012 da pinco (31,160 punti)
+1 voto
e poi bisogna far arrivare i vecchi insegnanti alla pensione senza rovinargli ulteriormente la salute con questo sistema che è diventato ormai usurante!!
risposta inviata il 29 Settembre 2012 da francimpalli (3,940 punti)
+1 voto
la maggior parte dei miei colleghi sono nati nel 1950/53 con 40 anni di servizio e ti dico che sono stanchi, i ragazzi non sono come una volta, sono piu viziati come i genitori
risposta inviata il 29 Settembre 2012 da pinco (31,160 punti)
0 voti
La scuola virtuale di Profumo prevede concorsi, internet, premi, investimenti e tanto altro ancora. La scuola reale è una classe di 30 alunni in un'aula per 20 alunni con 5 ragazzi che hanno il sostegno ma non il docente di sostegno.
Questa è una delle mie tre classi al Sud del Sud.
risposta inviata il 30 Settembre 2012 da properzio (4,830 punti)
–2 voti
il concorso va fatto o non va fatto? questo è il problema. io il concorso l'ho già fatto nel 2000, è stata dura ho studiato molto e nn sono arrivata ai primi posti, però ho portato a casa le abilitazioni che mi hanno permesso di lavoricchiare , all'inizio, e poi man mano di lavorare; sono così diventata una precaria storica. Il concorso....ho tutto il materiale il cervello e il tempo è molto diminuito, i posti sono pochi la probabilità di vincerlo è prossima allo zero non nulla ma quasi! Poi c'è qst test preselettivo assurdo che serve a "scremare" ma scremare cosa?  forse per diminuire il lavoro dei commissari che dovrebbero correggere troppi compiti! Di fatto questo nn è un concorso aperto a tutti, è aperto solo a chi per "fortuna" o per "bravura" riesce a superare il test. Poi ci sono i titoli, la cosa che nel 2000 mi sconcertò leggendo la graduatoria di merito fu che ai primi 20, 30 posti c'erano persone con un punteggio di merito alto o medio alto ma con 10 , 15 o 20 punti derivanti da titoli (dottorati, master, altre lauree ecc.) ora in tanti anni anche noi abbiamo riempito in nostro carniere chi più chi meno e quindi ci saranno tante eccellenze. I posti sono esigui chi farà e soprattutto come si farà una graduatoria? Il mio pensiero è che il concorso non debba essere fatto dai precari abilitati mentre in non abilitati devono farlo assolutamente. Mi riferisco ovviamente ai colleghi di materie che non sono state oggetto di concorso ordinario nel 2000 ne di scula si specializz (sics) ne di abilitazione riservata.  Un esmpio in campania: estimo.
In cONclusione "pluriabilitati con molti punti NO CONCORSO, non abilitati ma con tanto servizio SI CONCORSO.
risposta inviata il 30 Settembre 2012 da catecate (260 punti)
hai ragione, anche  io non lo farò. Spero solo non facciano qualche altro tiro maldestro con le GAE, intendo non gli baleni prima o poi di cancellarle!