CONCORSO - GRADUATORIE AD ESAURIMENTO

0 voti
Qualcuno sa rispondere a questa domanda? Mettiamo che un docente iscritto nella graduatoria ad esaurimento della sua provincia, in buona posizione, risulti vincitore del concorso che si accinge a fare e venga destinato ad una sede lontana alla sua provincia. Avendo questo docente famiglia e figli piccoli e dovendo per tal motivo rinunciare all'eventuale ipotetica vincita, cosa succederebbe? Verrebbe depennato solo dalla graduatoria di merito del concorso oppure anche dalla graduatoria ad esaurimento in cui è iscritto e che gli consentirebbe prima o poi di avere il ruolo nella sua provincia? Ringrazio chiunque sia in grado di dare una risposta al quesito. Ho letto attentamente tutto il decreto, ma non sono riuscita a trovare nessuna indicazione al riguardo.
Luna 2011
quesito posto il 7 Novembre 2012 da rosa65 (5,180 punti)
Non ci dovrebbero essere problemi andando a rigor di logica. L'unica cosa illogica è il fare un concorso con possibilità di andare lontano dalla propria provincia non potendo allontanarsi ed avendo una buona posizione nelle graduatorie ad esaurimento.
ma perchè dovresti rinunciare al ruolo in altra provincia?
avendo marito e figli minorenni in altra provincia si chiede l'assegnazione provvisoria per avvicinamento al coniuge!
se sbaglio qualcuno mi corregga!
No non può chiedere l'assegnazione, se non è cambiata la normativa, quando si entra in ruolo non si può chiedere nè l'assegnazione nè il trasferimento per 5 anni. Comunque Luna io ti auguro vivamente di vincere il concorso e se vuoi un consiglio non rinunciare al ruolo, tu marito e figli dovrete fare un mare di sacrifici. Io per non averli fatti prima mi trovo ad aspettare il ruolo da ben 21 anni
per il trasferimento è vero, non si può chiedere prima dei 5 anni ma sull'assegnazione provvisoria devo contraddirti....una mia collega la chiede tutti gli anni e non ha ancora finito i 5 quindi si può fare!
La tua collega è entrata di ruolo anni fa. Dall'anno scorso chi entra in ruolo deve rimanere in quella provincia per 5 anni, senza nemmeno l'assegnazione provvisoria. Salvo legge 104

1 Risposta

0 voti
Passando di ruolo subito i vantaggi si vedono quando vai in pensione. Ci sono state persone che sono passate  di ruolo qualche anno prima di andare in pensione e percepiscono una pensione molto bassa. (dipende dal nuovo sistema pensionistico!!!!).
Se vinci il concorso precipitati ad occupare il posto che ti spetta..Auguri
risposta inviata il 7 Novembre 2012 da SilOl (2,590 punti)