ASSISTENTE TECNICO NEGATO IL DIRITTO AL COMPLETAMENTO DI ORARIO

0 voti
IN DATA 24.09.2012 HO ACCETTATO UN INCARICO FINO ALL'AVENTE DIRITTO (ART.40 L.449/97, IN ATTESA DELLA DEFINIZIONE DELLA MOBILITA' FORZOSA DI INIDONEI E ITP) COME ASSISTENTE TECNICO PER 12 ORE SETTIMANALI DI CUI 6 ORE IL LUNEDI' E 6 ORE IL SABATO. OGGI 10.11.2012 SONO STATO CONVOCATO DA UN'ALTRO ISTITUTO PER UN ANALOGO INCARICO - FINO CIOE' ALL'AVENTE DIRITTO - PER LA COPERTURA DI 18 ORE SETTIMANALI DA SVOLGERE PER 6 ORE IL MARTEDI', 6 ORE IL VENERDI' E 6 ORE IL SABATO. HO PERTANTO DICHIARATO LA MIA DISPONIBILITA' AD ACCETTARE DETTO INCARICO IN VIRTU' DEL DIRITTO AL COMPLETAMENTO DI ORARIO COSI' COME PREVISTO ALL'ART.4 D.M. 430/2000 MA SOLO PER I GIORNI DI MARTEDI' E VENERDI' ESSENDO GIA' IMPEGNATO NELL'ALTRO ISTITUTO NELLA GIORNATA DEL SABATO. IL DIRIGENTE SCOLASTICO NON HA VOLUTO CONFERIRMI L'INCARICO PERCHE' AVREBBE DOVUTO ASSSEGNARE LE 6 ORE DEL SABATO AD ALTRO ASSISTENTE TECNICO CHE MI SEGUE IN GRADUATORIA E CIO' AVREBBE  COMPORTATO, A SUO PARERE, SERIE DIFFICOLTA'  NELLA CONDUZIONE DEL LABORATORIO DA PARTE DI TRE DIVERSI ASSISTENTI TECNICI. IN CONCLUSIONE IO NON HO AVUTO NIENTE MENTRE ALL'ASSISTENTE TECNICO CHE MI SEGUE IN GRADUATORIA SONO STATE ASSEGNATE TUTTE LE 18 ORE. RITENGO DI ESSERE STATO LESO NEL MIO DIRITTO AL COMPLETAMENTO D'ORARIO E STO SERIAMENTE VALUTANDO L'IPOTESI DI RICORRERE CONTRO LA DECISIONE PRESA DAL DIRIGENTE IL QUALE SOSTIENE CHE DECISIONI DI QUESTO TIPO RIENTRANO NELLE SUE FACOLTA' DISCREZIONALI. POTRESTE GENTILMENTE DARMI LA VOSTRA OPINIONE IN MERITO? GRAZIE.
quesito posto il 10 Novembre 2012 da raffaelafog (140 punti)

1 Risposta

0 voti
fai ricorso, rivolgiti al sindacato vinci
risposta inviata il 10 Novembre 2012 da franz.83 (3,280 punti)
RICHIESTA CHIARIMENTI