A037 TERZA FASCIA ISTITUTO

0 voti
Buongiorno a tutti! Per la A037 si lavora in Toscana in terza fascia istituto? Quale provincia è migliore? Spero che qualcuno che ci lavora o che ci ha lavorato possa rispondere....
quesito posto il 8 Aprile 2014 da Annissima68 (260 punti)

1 Risposta

0 voti
Ciao, io ero in prima fascia delle graduatorie di istituto e n greduatoria a esaurimento, e mi sono trasferita dalla Toscana perché non lavoravo. Dipende molto anche dalle province e da circostanze imprevedibili (maternità, infortuni, ecc), ma tenderei a sconsigliarti soprattutto le città universitarie. Tieni presente inoltre che il numero degli iscritti nelle graduatorie va confrontato con la grandezza della provincia. Pochi iscritti in una provincia piccola possono significare comunque che non si lavorerà mai.
risposta inviata il 9 Aprile 2014 da babilussa (350 punti)
Grazie per la risposta! Alcuni amici mi hanno detto che la A037 è una classe di concorso sfortunatissima e mi hanno consigliato di prendere una seconda laurea in storia o in lettere facendomi convalidare gli esami già sostenuti a Filosofia e sostenendo gli esami per l'accesso alla A043, classe nella quale si lavora anche in terza fascia, crede sia una cosa sensata o sarà solo una perdita di tempo? Grazie per il parere che vorrà darmi
Ciao. E' difficile risponderti, e, ovviamente, non esiste una risposta sicura. Ti posso fornire alcuni elementi, poi valuta in base alle tue esigenze. Se hai messo in conto comunque di trasferirti, la Toscana non è conveniente. Meglio valutare il nord (Anche qui, preferisci le province dove non ci sono università). E' vero che è difficile lavorare su A037, ma bisogna dire che l'ordinamento delle classi di concorso per i nuovi licei non è ancora chiaro: il ministero ha semplicemente riproposto la tabella degli insegnamenti atipici dello scorso anno, rimandando tutto a data da destinarsi. Questo ci danneggia, perché se si affida ai collegi docenti la possibilità di scegliere tra A037, A050, A051, molto probabilmente verranno preferiti questi ultimi, perché gli insegnanti di lettere sono più numerosi e quindi hanno più potere. Se invece verrà normato dal ministero, potrebbero aprirsi nuove possibilità di insegnamento per noi. Per quanto riguarda il prendere una seconda laurea, non so davvero cosa dire. Dipende da quanti anni hai (non è una considerazione banale, l'età conta), da quanti esami ti mancherebbero, ecc. Effettivamente ci sono colleghi che lavorano su a043 senza abilitazione, ma non so se valga la pena impegnarsi per altri due, tre anni, per una laurea che ti manterrà comunque in terza fascia. Oltretutto pare che stiano pensando di escludere dalla terza facia i laureati dopo il 2013 (ma non è ancora passata la cosa. Tuttavia è indicativo di un orientamento....). Usciranno prima le graduatorie a esaurimento, poi quelle di istituto: potrai valutare da quello la consistenza delle graduatorie. Prendi in considerazione anche il sostegno. Se sei in terza fascia in scuole, di solito quelle più lontane dal capoluogo, che hanno bisogno di insegnanti di sostegno ma non sono molto ambite, puoi essere chiamata dall'incrocio delle graduatorie senza abilitazione. Punterei sul prendere una abilitazione, anche se so che è molto difficile.
Grazie mille per gli elementi che mi ha fornito. Io non ho intenzione di trasferirmi in Toscana per motivi lavorativi, ma per motivi familiari. Mio marito molto probabilmente verrà assegnato a Pisa (è un militare). La Toscana non mi dispiace affatto come regione, anzi la trovo una delle più belle e vivibili d'Italia. Tuttavia prima che lui sappia con certezza la sua assegnazione io dovrò scegliere la provincia per le graduatorie di istituto e mi sto orientando sulla regione dove molto probabilmente lo manderanno, ma non vorrei scegliere Pisa come provincia perché la vedo molto ambita. Diciamo che sono piuttosto giovane, ho 24 anni e sarei disposta a qualsiasi sacrificio pur di insegnare, che è il mio sogno da quando ero bambina. Ad ogni modo, scusi se abuso ancora della sua disponibilità, ma nei licei privati si lavora in Toscana? E pagano oppure no come al sud?  Grazie ancora per la disponibilità
Pisa è molto ambita. Conosco colleghi che faticano a lavorare dalle graduatorie a esaurimento. Questo non significa che non potrebbe capitare una coincidenza molto fortunata, ma non ci farei affidamento. Che io sappia, le scuole private pagano e danno punteggio. Ovviamente sono contratti strani, con retribuzione a ore e condizioni molto svantaggiate rispetto al pubblico. Tieni però presenti due limiti: le paritarie devono avere personale abilitato, e solo in mancanza di questo possono chiamare non abilitati. Inoltre occorrono parecchie conoscenze per riuscire anche ad avere un colloquio. Ad ogni modo, può essere una strada.
PS: ho studiato all'università di Pisa. Aveva, almeno fino a cinque, sei anni fa, ottimi corsi. Tuttavia era anche nota per essere abbastanza rigida nel riconoscere gli esami sostenuti in altre università. Meglio informarsi...
Credo che per il momento accantonerò l'ipotesi di una seconda laurea, il fatto che i laureati dopo il 2013 possano essere esclusi dalla terza fascia mi preoccupa molto, a questo punto sarebbe più conveniente iscriversi ad un corso magistrale abilitante (mi riferisco a quei corsi di laurea di cui si parla da tempo, ma che pare saranno attivati solo nel 2018). In questo modo dopo il sacrificio di ulteriori anni di studio, almeno si è anche abilitati. Nel frangente meglio prepararsi per tentare l'ardua impresa di abilitarsi per la A037 senza disperdere le energie studiando per un altro corso di laurea. Per quanto riguarda le scuole private, il fatto che paghino, anche se poco rispetto al lavoro svolto, già è un risultato, al sud difficilmente pagano e si viene sottoposti ad orari di lavoro massacranti, per quanto riguarda le conoscenze purtroppo è una triste realtà che c'è quasi ovunque, da noi si possono trovare persone che ancora non si sono laureate e che già prestano servizio in scuole parificate, appunto attraverso "conoscenze". Alla fine la bravura conta, ma la fortuna è indispensabile!!! Grazie ancora per la disponibilità e buon fine settimana