CHE NE PENSATE?

+1 voto
La proposta è stata elaborata assieme ad altri colleghi e potrebbe interessare. Si tratta di questo: all'atto del censimento (Dicembre) fare scegliere due province; una quella delle gae, l'altra quella di residenza. Ovviamente la scelta è in base al punteggio gae. Penso che potrebbe venire incontro alle esigenze di quanti si sono spostati senza sapere dell'imminente uscita delle  linee guida "La buona scuola". Comunque dovremo comunicare le nostre proposte alla consultazione online.
quesito posto il 24 Settembre 2014 da dick (1,180 punti)

3 Risposte

+1 voto
ma c'è una sezione nella consultazione online dove poter fare proposte su questo argomento?
risposta inviata il 24 Settembre 2014 da cs72 (360 punti)
So che c'è un questionario basato sui 6 capitoli delle linee guida. Inoltre c'è spazio per le conclusioni dei dibattiti e "stanze" per le proposte. Non so dirti di più poichè sto aspettando di poter fare questo lavoro direttamente in classe, coinvolgendo anche gli alunni. Ma, in un modo o nell'altro, dobbiamo riuscire a inserire le nostre proposte.
BUONA SERA MA LA SCELTA DI CUI SI PARLA E' RIFERITA ALL' IMMISSIONE IN RUOLO DA ORGANICO FUNZIONALE ,PROPRIO PERCHE ' LEGGENDO LA BUONA SCUOLA ,DOVE PARLA DI CENSIMENTO SI RIFERISCE A QUESTO.ANCHE PERCHE' LE GAE SONO FERME PER3 ANNI ,QUINDI SCEGLIERE NON SIGNIFICA AGGIORNARE E TANTO MENO SCAVALCARE CHI E' IN GAE IN POSIZIONE INRUOLO PER IL PROSSIMO ANNO.TUTTO QUESTO CAMBIAMENTO E' SOLTANTO PERCHE' SI VOGLIONO ELIMINARE LE ANNUALITA' ,INFATTI SI PARLA ANCHE DI GRA DUATORIA NAZIONALE ,VERREMO UTILIZZATI DOVE C'E BISOGNO DI PERSONALE.IO HO CAPITO COSI' BUONA SERA
Naturalmente non si parla di scavalcamenti o di nuovo aggiornamento. solo fare scegliere tra due province. Mi pare di aver capito che le immissioni in ruolo saranno o su posto vacante o su organico funzionale. In questo modo si potrà scegliere tra le seguenti possibilità (sempre in base al punteggio gae): 1) assunzione su posto vacante nella provincia di residenza 2)assunzione in organico funzionale nella provincia di residenza 3)assunzione su posto vacante nella provincia delle gae 4)assunzione in O.FU nella provincia delle gae.
+1 voto
Ok dick penso che dovremo coalizzarci ,parlare con i sindacati e poi comunicare...in massa le nostre proposte alla consultazione o line....comunque concordo per fare scegliere due provincie.....
risposta inviata il 24 Settembre 2014 da aspiterina (430 punti)
Aspiterina, mi fa piacere che sei d'accordo. Vediamo però di inviare le nostre proposte alla consultazione online...e speriamo.
+1 voto
Allora ok,ma che ne pensi di parlare prima con i sindacati....?
risposta inviata il 24 Settembre 2014 da aspiterina (430 punti)
Cara (o caro) aspiterina, allora siamo d'accordo. Attenzione però ai sindacati. Cerca di leggere tra le righe nei loro comunicati! Tieni presente che loro difendono ben altri interessi che non quelli dei precari (docenti di ruolo, presidi, associazioni pseudo-politiche, organizzazioni, pseudo-sindacati, uni  ecc...). Non ti fidare. Ma se persino lo SNALS...hai sentito il loro capo? Ciao,ciao
scusa Cicciarella, non mi è chiara la cosa, quindi chi è rimasto a casa, anzichè trasferirsi quest'anno, sarà assunto in quella determinata provincia anche se ha un punteggio più basso rispetto allo "sfigato" che inconsapevole di quello che sarebbe successo da lì a due mes (riforma) ha fatto domanda fuori...?
Ciao dick........mi sa che hai ragione.......ma come faremo a raggrupparci....tra di noi.....e fare qualcosa  prima che sia troppo tardi........
Ciao dick........mi sa che hai ragione.......ma come faremo a raggrupparci....tra di noi.....e fare qualcosa  prima che sia troppo tardi........
Ciao dick......mi sa che hai ragione per quanto riguarda i sindacati......ma .....ad esempio....


 creiamo  un quesito nuovo ........oppure facciamo qualcosa in privato...boooo....che dici?
Ciao Aspiterina. Risolto in parte il problema...ma a singolo. Ho compilato il questionario su "La buona scuola"; sono sei parti sui capitoli delle linee guida più una settima parte su cui potrai inserire i tuoi pareri su cosa, secondo te, è da cambiare o da aggiungere. Considera che ci vuole un'oretta. Speriamo che molti colleghi esprimano la loro opinione.
Aspiterina, un'altro post sullo stesso argomento mi sembra inutile, dato che constato come molti colleghi preferiscono leggere ma non partecipare alla discussione. Fare qualcosa in privato...mi sa che siamo piuttosto distanti (geograficamente parlando). Se vuoi mandami la tua email, così potremo dialogare in privato. Ciao