diventare insegnanti di sostegno

0 voti
Salve a tutti mi trovo veramente confusa, sono laureata presso l'accademia di belle arti e vorrei tanto intraprendere la strada per il sostegno, non mi è chiaro il percorso da fare alcuni dicono che ci sarà un tfa per il sostegno ma sarà aperto a tutti? Altri hanno detto che bisogna abilitarsi prima al tfa e poi specializzarsi, ho chiesto pure al preside di una scuola e non mi ha saputo dare una risposta.
 Voi ne sapete qualcosa? Potete spiegarmi come dovrei prepararmi  se dovesse uscire il tfa sostegno?  ho visto che gli argomenti sono vasti e non ha niente che fare con la propria classe di concorso...
Grazie a chi risponderà
quesito posto il 10 Maggio 2016 da ovik (120 punti)

1 Risposta

0 voti
Ciao,
allora la situazione attuale è questa: prima ti abiliti nella tua materia di insegnamento, con tfa o pas, poi puoi tentare di entrare al tfa di sostegno.
E' un tfa come gli altri, cioè 1500 h frequenza obbligatoria e tre prove di ammissione, tirocinio, esami, tesine finali ecc.
Questo però è valido per adesso, ma tra le deleghe in bianco comprese nella riforma della cattiva scuola, legge 107, è compreso il sostegno.
deleghe in bianco significa che il governo potrà intervenire sulle materie per le quali ha queste deleghe, riformando senza nessuno a cui rendere conto.
Ci sono varie proposte per riformare il sostegno... nn si può prevedere lo scempio che faranno questi incompetenti.
risposta inviata il 11 Maggio 2016 da borninatlantis (7,410 punti)